Home Spettacolo Spettacolo Genova

La Jean Sibelius di Rapallo riprende l’attività

0
CONDIVIDI
La Jean Sibelius di Rapallo riprende l'attività
La Jean Sibelius di Rapallo riprende l'attività

La Jean Sibelius di Rapallo riprende l’attività. A seguito delle chiusure l’Orchestra torna a suonare e lo fa nel Duomo di Torino.

La Jean Sibelius di Rapallo riprende l’attività in Duomo a Torino.

Martedì 1° giugno il Duomo di Torino ospiterà il concerto di chiusura delle “Laudes Paschales”, rassegna musicale che si svolge dal 2006 in diverse chiese del capoluogo piemontese.

Quest’anno è stata posticipata a causa dell’emergenza sanitaria assumendo la denominazione di “Laudes Pentecostales”.

Sarà protagonista del concerto l’Orchestra di Rapallo “Jean Sibelius”, che riprende così la sua attività dopo un silenzio forzato durato quasi un anno e mezzo.

L’orchestra si esibirà sotto la guida del suo Direttore Musicale, il rapallese Filippo Torre.

Il programma sarà dedicato a composizioni di Antonio Vivaldi e Wolfgang Amadeus Mozart.

La parte solistica nei concerti vivaldiani (due delle celeberrime “Quattro Stagioni”) sarà affidata a Marco Mascia, primo violino dell’orchestra.

Dice Filippo Torre:

«Siamo ovviamente molto felici che l’orchestra possa riprendere a esibirsi in presenza di pubblico.

Nel contempo siamo onorati di essere stati nuovamente invitati a Torino dopo il concerto tenuto presso la Chiesa della Misericordia nell’aprile 2019.

Per quanto riguarda il futuro, siamo fiduciosi che a partire dal prossimo autunno sia possibile riprendere con regolarità l’attività concertistica anche a Rapallo».

Per maggiori info visitare il sito web QUI