Home Sport Sport Italia

Italia-Portogallo 0-0, gli azzurri salutano la Nations League

0
CONDIVIDI

Non si sblocca ancora la nazionale azzurra che in casa a Milano trova un altro pareggio sprecando diverse occasioni.

Italia ancora senza gol, e la Nations League si conclude con uno 0-0 col Portogallo: nell’ultima partita del torneo Uefa a San Siro – dove un anno fa uno 0-0 con la Svezia escluse dal Mondiale la nazionale – gli azzurri non sono andati oltre il pareggio a reti bianche. Con questo risultato la nazionale portoghese e’ qualificata alla Final Four del torneo, quando deve giocare ancora una partita contro la Polonia.
Immobile e Insigne non riescono ad essere concreti sprecando diverse occasioni davanti alla porta portoghese che regge fino al ’90: San Siro si accontenta, questa Nations League è un punto da cui ripartire.

fc

ITALIA-PORTOGALLO 0-0
Italia (4-3-3): Donnarumma, Florenzi, Bonucci, Chiellini, Biraghi, Verratti (36′ st Pellegrini), Jorginho, Barella, Chiesa (42′ st Berardi), Immobile (29′ st Lasagna), Insigne (1 Sirigu, 12 Cragno, 2 De Sciglio, 13 Acerbi, 15 Rugani, 21 Emerson, 5 Gagliardini, 23 Grifo, 20 Politano). All.: Mancini.
Portogallo (4-3-3): Patricio, Cancelo, Ruben Dias, Fonte, Mario Rui, Pizzi (23′ st Joao Mario), Carvalho, Ruben Neves, Bernardo Silva, Andrè Silva (45′ st Danilo), Bruma (40′ st Guerreiro sv) (22 Beto, 4 Neto, 21 Cedric, 8 Renato Sanches, 9 Eder, 15 Rafa Silva, 16 Fernandes, 17 Guedes). All.: Santos.
Arbitro: Makkelie (Olanda) 6.
Angoli: 4-3 per Italia.
Recupero: 2′ e 4′.
Ammoniti: Ruben Neves, Mario Rui, Cancelo, Jorginho, Bonucci, Chiesa per gioco falloso.
Spettatori: circa 73.000