Home Cronaca Cronaca Genova

Incidenti in Liguria, 13% causati da animali selvatici. Coldiretti: stop cinghiali sulle strade

0
CONDIVIDI
Cinghiale in autostrada (foto di repertorio)

Secondo uno studio di Coldiretti Liguria, il 13% degli incidenti stradali in Liguria è provocato dallo scontro tra un veicolo e un animale selvatico, con una frequenza media di circa 70 incidenti l’anno.

I dati sono stati diffusi oggi dai responsabili dell’associazione di agricoltori, che hanno rilanciato la proposta di portare avanti i progetti sulla sterilizzazione dei cinghiali anche con esca “pratica già attiva in altri Paesi europei”.

Oltre a ricordare il tragico incidente di ieri sull’autostrada A1 (un morto e 10 feriti) Coldiretti ha ricordato che nella nostra regione sono frequenti gli incontri con cinghiali alla foce dei fiumi e sulle principali arterie cittadine.

Solo questa settimana un cinghiale è stato catturato a Genova Sampierdarena e altri sono stati avvistati in città, senza parlare della preoccupante situazione sui viali dell’ospedale San martino, dove, a monte, si sospetta che qualcuno abbia tagliato le recinzioni consentendo l’invasione dgeli ungulati.

“Il proliferare dei cinghiali – hanno riferito il presidente Coldiretti Liguria Gianluca Boeri e il delegato confederale Bruno Rivarossa – non solo crea danni al settore agricolo della nostra regione ma mette a repentaglio la sicurezza dei cittadini”.