Home Cronaca Cronaca Genova

Il Cociv apre il bypass tra via Campomorone e via Pieve di Cadore

0
CONDIVIDI
Il Cociv apre il bypass tra via Campomorone e via Pieve di Cadore

Cociv, General Contractor per la progettazione e la realizzazione del Terzo Valico, annuncia l’apertura del tratto stradale tra le provinciali SP 4/SP 6 tra Via Pieve di Cadore e Via Campomorone a Genova avvenuta sabato 12 maggio.

Le due provinciali, nei giorni scorsi avevano, subito notevoli disagi e problematici rallentamenti per una frana verificatasi nel comune di Ceranesi in località Molino Moisiello.

Cociv, che era in attesa della consegna definitiva del tratto di strada alle autorità competenti, si è attivata per venire incontro alla città e svolte le formalità con le autorità competenti, ha aperto il bypass SP 4/SP 6 permettendo una rapida decongestione del traffico che si era formato.

Il tratto stradale tra Via Pieve di Cadore e Via Campomorone fa parte di alcune viabilità, sia sul tratto ligure che su quello piemontese, di cui il Consorzio si è preso carico in accordo con gli enti competenti all’interno dell’opera ferroviaria Terzo Valico: il progetto prevede l’adeguamento e la realizzazione di nuove viabilità per uno sviluppo totale di circa 30 chilometri.

Gli interventi di cui si è preso carico il Cociv riguardano sia viabilità esistenti, che quelle non direttamente interferite dalla realizzazione della linea.