Home Cronaca Cronaca Genova

I cittadini segnalano e la Polizia arresta: tre pusher stranieri finiscono a Marassi

0
CONDIVIDI
Spaccio di droga (foto di repertorio)

In via Anfossi a Pontedecimo la polizia arresta due senegalesi e un gabonese

Non si arresta l’attività di repressione del traffico di sostanze stupefacenti da parte della Polizia.

Gli uomini della Squadra Investigativa del Commissariato di Cornigliano hanno arrestato per spaccio di droga due senegalesi di 35 e 22 anni ed un gabonese di 21, tutti irregolari con precedenti specifici, uno dei quali sottoposto alla misura dell’obbligo di firma.

I poliziotti, grazie alle segnalazioni di alcuni cittadini, hanno predisposto nei giorni scorsi alcuni servizi di appostamento in via Paolo Anfossi, a Pontedecimo, rilevando un viavai sospetto nei pressi di uno stabile.

Ieri pomeriggio è scattata la perquisizione dell’appartamento divenuto polo attrattivo di tossicodipendenti, al cui interno stavano dormendo i tre stranieri.

Occultati nelle varie stanze c’erano ben 141 involucri di eroina per un peso di 115,48 grammi e 37 involucri di cocaina per un totale di 100 grammi, oltre a un bilancino di precisione, sostanza da taglio, materiale per il confezionamento, 505 euro in banconote di piccolo taglio e 39 telefoni cellulari.

I tre sono stati arrestati ed associati al carcere di Marassi a disposizione dell’A.G.