Home Cronaca Cronaca Genova

Gru cantiere si piega, 20 famiglie sfollate ad Albaro

0
CONDIVIDI
Gru cantiere si piega, 20 famiglie sfollate ad Albaro

Una gru, posizionata in un cantiere in via Pirandello, nel quartiere di Genova Albaro dove da tempo i lavori sono fermi, questo pomeriggio si è piegata sulla punta.

Due palazzine sono state evacuate per permettere le operazioni di messa in sicurezza. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia locale.

I pompieri hanno anche avvisato la protezione civile e la ditta Vernazza che si occuperà della rimozione della gru. Quando inizieranno le operazioni di smontaggio verrà chiusa anche l’adiacente via Bosio.

Sono venti le famiglie che passeranno la notte fuori da casa, trovando accoglienza da parenti, amici e in strutture ricettive messe a disposizione dal Comune.

La ditta Vernazza comincerà le operazioni domani mattina. Secondo quanto si apprende, già ieri mattina gli ispettori della Asl erano arrivati in cantiere e avevano segnalato alcune irregolarità per la gru che però non si era ancora piegata.