Home Politica Politica Italia

Giudici contro Lega, on. Centemero: nuovo governo dà fastidio ma non ci fermeranno

0
CONDIVIDI
I 100mila di Pontida 2018, on. Centemero (attuale amministratore della Lega): non ci fermeranno

“Siamo stupiti di apprendere dalle agenzie, prima ancora che dalla Cassazione, le motivazioni della sentenza per cui dovrebbe proseguire il sequestro relativo a 48 milioni di euro di rimborsi elettorali. Forse l’efficacia dell’azione di governo della Lega dà fastidio a qualcuno, ma non ci fermeranno certo così”.

Lo ha dichiarato oggi Giulio Centemero, deputato della Lega e amministratore del partito del vicepremier Matteo Salvini (v. articolo precedente).

“Siamo stupiti – si legge nella nota con cui la Lega commenta il verdetto di oggi della Corte di Cassazione – di apprendere dalle agenzie, prima ancora che dalla Cassazione, le motivazioni della sentenza per cui dovrebbe proseguire il sequestro relativo a 48 milioni di euro di rimborsi elettorali.

Consci della totale trasparenza e onestà con cui abbiamo gestito il movimento, con bilanci da anni certificati da società esterne, e non avendo conti segreti all’estero ma solo poche lire in cassa visti i sequestri già effettuati, sarà nostra premura portare in monetine da 10 centesimi al Tribunale di Genova tutto quello che abbiamo raccolto come offerte da pensionati, studenti e operai durante il raduno di Pontida“.