Home Spettacolo Spettacolo Genova

Giovedì 17 ottobre arriva a Genova Ruggero dei Timidi

0
CONDIVIDI
Ruggero dei Timidi

Star del mondo social, cantante ed artista timido e dissacrante

Serata particolare ed attesa giovedi 17 ottobre alle 20.30 a Palazzo Rosso di Genova, dove si esibirà un artista seguitissimo sui social e sempre di più nei concerti, il poliedrico Ruggero dei Timidi, interprete di canzoni dissacranti ed esilaranti.

Ruggero, crooner impacciato, cantante beat nostalgico, come si legge sul suo sito “un incrocio improbabile tra Elio e Mal dei Primitives, un mix surreale tra gli Smiths e gli Squallor, tra Christian, i Santo California, i Dik Dik, Le Orme e Raffaella Carrà”, Ruggero de I Timidi è il figlio illegittimo di una relazione tra un’orchestra di fine anni ‘50 ed il grande Freak Antoni: insomma, un neomelodico colto (in fallo), con la vocazione al demenziale raffinato (ma non diteglielo che si offende).

Ruggero è un cocktail perfetto che mescola modernità e sano vintage. Come Jovanotti, Ruggero è “timido ma l’amore gli dà coraggio”.

Ed è proprio l’amore, in tutte le sue forme, che spinge Ruggero ad affrontare il palco e i fans: la timidezza è un muro da abbattere a suon di musica. Ma oltre alla timidezza, Ruggero rompe qualcos’altro: i tabù. E lo fa con canzoni che vanno dritte al sodo e che sono diventate dei veri e propri inni, delle icone, sia dal vivo che con migliaia (ormai milioni) di visualizzazioni su YouTube. Ci riferiamo a “Timidamente Io”, “Pensiero Intrigante”, “Notte Romantica”, “Padre e Figlio”.

Tornando alla serata del 17 ottobre, dopo 5 anni di tourneè con la band calcando i palchi dei più importanti Live Club e Festival italiani, Ruggero de I Timidi torna alle origini, quando si esibiva a Milano nei piccoli locali abbracciando la sua chitarra con poche manciate di canzoni ma con la voglia di raccontare il mondo a modo suo. E’ nato così “Stand Up & Songs”, uno spettacolo intimo e imprevedibile dove Ruggero riabbraccia la sua chitarra (e il suo ukulele) cantando le canzoni che lo hanno reso celebre, raccontando la genesi dei suoi brani e gli incredibili aneddoti della sua improbabile carriera.

Il tutto condito dalle incursioni a sfondo familiare della moglie soubrette Fabiana Incoronata Bisceglia, con cui gestisce questo atipico “agriturismo dello spettacolo”.

Insomma, “Stand Up & Songs” si riassume cosi: Un microfono. Una chitarra. Un Ruggero. Per emozionare lo spettatore in modo meno timido ma dopotutto sempre romantico.

L’appuntamento è allo“Stradanuova Teatro Auditorium” (Palazzo Rosso in Via Garibaldi) giovedì 17 ottobre alle 20.30.

Franco Ricciardi