Home Sport Sport Genova

Genoa-Roma 1-1, Romero salva il Grifone

0
CONDIVIDI
Tifosi genoani

Il Genoa pareggia in casa contro la Roma al termine di una sfida combattuta con un finale da brivido.

Partita impostata sulla difensiva con il Grifone ad attendere la Roma e ripartire in contropiede con Lapadula e Kouamè.

Giallorossi nel primo tempo pericolosi con Fazio ma Radu compie un miracolo sul calcio d’angolo. E’ Romero sul finire del primo tempo a sfiorare la marcatura deviando sul secondo palo, troppo largo, un calcio d’angolo, facendo gridare al gol.

Grifone che ci prova a più riprese con Lapadula che però non riesce a prendere la mira alla porta giallorossa. Poi la Roma trova il guizzo con El Shaarawy che beffa Biraschi e insacca all’81 il gol dello 0-1. Quando tutto sembra finito nel recupero Romero raccoglie un assist di testa di Kouamè e firma il pari al ’91 facendo esplodere la Nord.

Ma non finiscono le emozioni: al ’94 Sanabria brucia i difensori della Roma su assist di testa di Kouamè e si fa atterrare da Mirante per un calcio di rigore da brividi. Sanabria stesso va sul dischetto ma il portiere ospite respinge.

Finisce così 1-1, un punto d’oro con un pizzico di amaro per un rigore che poteva dire salvezza anticipata se segnato.

fc

GENOA-ROMA 0-1
GENOA (4-2-3-1): Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic, Criscito; Radovanovic, Miguel Veloso; Lerager, Bessa, Kouamé; Lapadula (73′ Pandev). All. Prandelli

ROMA (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Zaniolo (70′ Kluivert), Pellegrini (66′ Schick), El Shaarawy; Dzeko. All. Ranieri

Ammoniti: Zaniolo

Marcatore: ’81 El Shaarawy, ’91 Romero