Home Sport Sport Genova

Genoa, Maran dirige le operazioni sotto il diluvio

0
CONDIVIDI

Pioggia battente, c’è da aprire gli ombrelli. A tre giorni dal posticipo con la Fiorentina, lo staff ha avviato le manovre di atterraggio con una sfilza di prove organiche. Senza Behrami che ha rimediato un trauma a un ginocchio, mister Maran, pettorine bianche da una parte, arancioni dall’altra, ha incentrato gran parte della sessione su schemi e partita. A bordo campo i dirigenti più vicini alla squadra. Particolari da memorizzare, tattica da adottare. Nella fiumana di interruzioni, utilizzate per la ripetizione dei movimenti, sono state valutate le soluzioni e messe agli atti le risposte del campo, prima di quelle elaborate dai sistemi di ripresa. Il programma è stato integrato da esercitazioni di riscaldamento in apertura e di stretching in chiusura. In convalescenza post-operatoria Biraschi, dopo l’intervento alla spalla. Proseguono gli iter differenziati i giocatori in recupero.