Home Sport Sport Genova

Genoa e Samp in cerca di punti per risollevare la classifica

0
CONDIVIDI
Derby (foto di repertorio)

Genoa e Sampdoria non godono del favore del pronostico alla vigilia delle sfide dell’ottava giornata di campionato come attestano le quote dei migliori bookmaker presenti su https://www.wincomparator.com/it-it/. I rossoblù saranno impegnati allo Stadio Ennio Tardini contro il Parma mentre i blucerchiati avranno il difficile compito di conquistare punti al Luigi Ferraris contro la Roma. Due sfide delicate soprattutto alla luce di quello che dice la classifica con il Genoa penultimo a 5 punti che precede proprio i “cugini” con all’attivo appena 3 punti.

In casa Genoa la panchina di Aurelio Andreazzoli resta traballante. Il tecnico si è chiarito con il presidente Preziosi durante la sosta dedicata alle nazionali e spetterà ancora a lui risollevare le sorti di un gruppo che aveva avuto un ottimo inizio di torneo con 4 punti nelle prime due giornate cui ne è seguito appena 1 nelle restanti cinque. Il Genoa ha inoltre un’altra problematica: l’emergenza difesa. All’infortuno di Mimmo Criscito, infatti, si aggiunge l’indisponibilità per squalifica di Davide Biraschi e Cristian Romero. E non scordiamo che per squalifica mancherà a centrocampo anche Riccardo Saponara.

I numeri ci dicono che il Genoa ha mancato il successo nelle ultime 13 partite giocate in trasferta in campionato tra questa e la passata stagione e che nelle ultime tre partite fuori casa ha sempre concesso 3 o più gol. Numeri che, accompagnati a quelli casalinghi ci dicono che i rossoblù sono squadra da Over 2.5: ce ne sono stati 6, infatti, nelle prime 7 giornate del campionato 2019/2020. Se invece diamo un’occhiata agli scontri diretti, abbiamo una statistica diametralmente opposta con 6 Under 2.5 nelle ultime 8 partite e in 5 delle ultime 6 sono stati proprio i rossoblù a sbloccare la gara.

Se la panchina genoana resta instabile, quella blucerchiata dovrebbe per il momento essere più ferma. In settimana è arrivato il cambiamento che tutti si aspettavano e alla fallimentare gestione Di Francesco ha fatto seguito l’arrivo di Claudio Ranieri, uomo di esperienza che dopo lo storico titolo inglese con il Leicester City ha guidato ancora i francesi del Nantes, gli altri inglesi del Fulham e ha chiuso lo scorso campionato sulla panchina della Roma. Il tecnico di Testaccio è arrivato con l’obiettivo preciso di “ridare autostima alla Sampdoria” e ha chiamato a raccolta la tifoseria. La prima risposta dovrà arrivare a Marassi e, ironia del destino, proprio contro la sua Roma, la squadra della quale si è sempre proclamato tifoso.

In 6 delle prime 7 giornate di campionato la Sampdoria ha chiuso in svantaggio il primo tempo e ha poi perso la partita e non sarà facile contro una rivale che è rimasta imbattuta in 15 delle ultime 16 partite di Serie A. Altri numeri che gli scommettitori possono valutare prima di questa sfida sono i 6 Under 2.5 che ci sono stati nelle ultime 7 partite in trasferta della Roma e i 4 delle ultime 5 tra campionato e coppe oltre al fatto che nei 6 confronti diretti degli ultimi 8 la Roma ha segnato per prima.