Home Sport Sport Genova

Genoa, capitan Criscito cecchino infallibile dal dischetto

0
CONDIVIDI
Criscito

Il rigore del capitano e la “casa” di Mimmo Criscito. La sua maglia rossoblù è uno dei simboli dell’ultima emozionante vittoria del Genoa.

Suo l’1-0 che ha aperto la sfida contro il Sassuolo, dopo 29 minuti di gioco. E così fanno quattro, come i centri del difensore in questo campionato. Per il capitano è già un primato, la prima volta in carriera che realizza più di tre gol in una sola stagione di stagione. Quattro reti in queste prime gare di Serie A Tim, con altrettante esecuzioni perfette dal dischetto. Ma anche due centri in Coppa Italia: il primo contro l’Imolese, quindi su azione contro l’Ascoli.

Il rigore del capitano, che è anche uno dei punti di riferimento per i compagni più giovani, sempre uno dei primi a suonare la carica, dovere (logico, mica scontato) di chi conosce il significato della parola Capitano.

Il rigore del capitano, che dal dischetto ha numeri da primato. Europeo. E’ Criscito il difensore che, nel 2019-2020, ha segnato più penalty nei cinque principali campionati europei. Il capitano è infallibile ed è stato così capace di lasciarsi alle spalle anche Kolarov (Roma) e Sergio Ramos (Real Madrid), entrambi a quota due come riporta oggi un articolo della Gazzetta dello Sport. Quattro su quattro, score che un difensore non raggiungeva da un decennio: ci riuscì Domizzi nella stagione 2007-2008, quando giocava nel Napoli.

Il rigore del capitano, nel Tempio del Grifone. Che per Criscito è sempre una casa, è qui che lo ha riportato il cuore. Ed è qui, allo stadio Luigi Ferraris, che Criscito ha voluto uno spazio per la sua famiglia e gli amici. Il capitano ha acquistato per l’intera stagione uno dei quattro sky box già disponibili. Ed è qui che domenica il figlio Alfredo ha festeggiato il suo compleanno con mamma Pamela e il fratello Alessandro. Per Alfredo 8 candeline, per papà un gol. Da primato europeo.