Home Cronaca Cronaca Imperia

Furti Tir, preso un nomade: altri 5 in fuga. Auto polizia speronata da camper in A12

0
CONDIVIDI
Polizia controllo camper nomadi (foto di repertorio)

Furti dei Tir. Preso un nomade della banda, altri 5 in fuga. La notte scorsa c’è stato un inseguimento in A12 tra Sarzana e Luni  e un’auto della polizia è stata speronata da un camper con due dei 6 banditi a bordo.

Il veicolo era stato intercettato da una pattuglia della polizia stradale. Sul camper viaggiavano i presunti autori di un furto di un Tir avvenuto poco prima ad Arcola.

Il conducente, dopo una colluttazione, è stato bloccato e arrestato dagli agenti rimasti feriti. Si tratta di un 37enne domiciliato nel campo nomadi di Cascina, in provincia di Pisa, che ha ammesso di avere fatto da autista alla gang dei Tir formata da rom.

Il Tir rubato era stato trovato in una piazzola della A12. Sull’ autoarticolato rubato c’erano ricambi e accessori per auto, un bottino da diverse migliaia di euro.

Quattro nomadi incappucciati erano subito fuggiti a piedi. Mentre il caravan aveva proseguito la corsa con gli altri due componenti della banda sino a un’area di cantiere. A quel punto il passeggero era sceso di corsa, riuscendo a scappare.

Indagini in corso per acchiappare i fuggitivi.

“Esprimo la mia vicinanza – ha dichiarato su Fb la senatrice Stefania Pucciarelli (Lega) – agli agenti della polizia stradale che questa notte sono stati feriti durante l’arresto di uno zingaro di 34 anni, che dopo aver rubato un autoarticolato ad Arcola assieme a cinque complici, e permesso la fuga di questi ultimi con una pericolosa manovra sulla A12, ha opposto resistenza all’arresto e tentato di fuggire. Per i delinquenti tolleranza zero”.