Home Cronaca Cronaca Genova

Finti volantini del ministero dell’Interno a Borzoli, Sampierdarena e Campomorone

0
CONDIVIDI
Il volantino falso del ministero dell'Interno

E’ allarme truffe a Sampierarena, Borzoli e Campomorone per la comparsa di alcuni volantini apparentemente del ministero dell’Interno posti sui portoni di diversi condomini.

La segnalazione è partita da alcuni residenti di Borzoli che hanno chiamato la Polizia per chiedere spiegazioni.

Sul posto sono giunti gli agenti delle volanti, che hanno scoperto come si trattasse di volantini falsi volti a ingannare i cittadini.

Infatti, nel testo dei volantini contraffatti viene spiegato come le Forze dell’ordine stiano facendo un controllo sulle residenze delle persone.

In particolare, compare l’invito per i non residenti di lasciare libere le abitazioni, mentre per gli altri di aprire la porta di casa per permettere tale controllo mostrando i documenti e i contratti d’affitto.

Ovviamente, come ha confermato anche la questura genovese, si tratta di un raggiro di malintenzionati al fine di  mettere a segno qualche colpo in casa.

E’ necessario quindi prestare la massima attenzione, non aprire la porta di casa agli sconosciuti e nel caso di un sospetto chiamare il 112.