Home Cultura Cultura Genova

Festival di Nervi, da stasera anche tante manifestazioni collaterali: musica, danza e convivialità

0
CONDIVIDI

Parte questa sera venerdi 17 luglio il “Festival Internazionale del Balletto e della Musica-Nervi 2020”.

Ma grazie a un protocollo d’intesa tra Regione Liguria, Comune di Genova, Municipio Levante, Associazioni di categoria del commercio e loro Centri Integrati di via con le Associazioni locali, durante la rassegna saranno organizzati eventi collaterali che animeranno i luoghi nerviesi più suggestivi.

Infatti, ogni sera a partire dalle ore 18:00, saranno aperti i locali che aderiscono all’iniziativa “Metti una sera a Nervi”, per un gelato, una birra, una pizza, un aperitivo o una cena prima dello spettacolo a cui si aggiungono gli esercizi dedicati allo shopping.

Un modo per entrare, fin dal pomeriggio, nel mood di Nervi 2020, per poi spostarsi al Teatro ai Parchi alle ore 21:15 per l’inizio degli spettacoli. Alla musica della Fondazione del Teatro Carlo Felice, il Comune e il Municipio promuovono altre manifestazioni artistiche in altre location di Nervi.

Federico Bogliolo, vicepresidente Municipio Levante spiega che “L’idea di promuovere e sponsorizzare il tessuto commerciale nerviese è nata dalla straordinaria sinergia tra le associazioni sul territorio, le istituzioni e la Fondazione Teatro Carlo Felice”.

Il Festival Internazionale del Balletto e della Musica-Nervi 2020 è promosso dal Comune di Genova, patrocinato da Regione Liguria, realizzato dal Teatro Carlo Felice, in collaborazione con Porto Antico S.p.A.; sostengono la manifstazione Iren, Esselunga S.p.A., Eni e Banca Passadore, con Technical Partner Aster, Amiu, Amt.  Infine, “Official Carrier” è Trenitalia.

Stasera si parte con il concerto “Duets and Solos”, con protagonisti principali  Mario Brunello (violoncello) e Beatrice Rana (pianoforte) ed étoiles internazionali.

Un ottimo inizio per chi ama Musica classica e danza.

Franco Ricciardi