Home Cultura Cultura Genova

Feste di Luglio in onore di N.S. di Montallegro

0
CONDIVIDI
Feste di Luglio in onore di N.S. di Montallegro
Feste di Luglio in onore di N.S. di Montallegro

Feste di Luglio in onore di N.S. di Montallegro

Feste di Luglio in onore di N.S. di Montallegro, Patrona della Città. Come l’anno scorso, pur preservando i momenti salienti della tradizione, il programma è stato rivisto in ottemperanza alle normative anti-Covid

Domani, mercoledì 23 giugno, prende il via la Novena dell’Alba, con salita dei pellegrini al Santuario di Montallegro per assistere alla Messa delle ore 5.

Essendo i posti a sedere in chiesa contingentati, come lo scorso anno verrà posizionato un maxischermo sul piazzale, di modo che i fedeli possano assistere alla funzione religiosa anche prendendo posto all’esterno.

Come nel 2020, si svolgerà nuovamente a porte chiuse la cerimonia di “Messa in cassa” dell’Arca argentea della Madonna di Montallegro, alle 8 in punto di giovedì 1 luglio nella Basilica dei SS. Gervasio e Protasio. I fedeli che desiderano assistere al rito, devono necessariamente partecipare alla Messa delle ore 7, fino ad esaurimento posti.

La sera del 3 luglio, la solenne Processione non sfilerà per le vie della città. L’Arca Argentea della Madonna di Montallegro verrà però esposta in piazza delle Nazioni dove, alle 21, verrà celebrata la Messa Solenne. Per poter partecipare, occorre prenotarsi a partire da domani, 23 giugno (nei giorni feriali, dalle 16 alle 18) presso la segreteria della Parrocchia dei SS. Gervasio e Protasio.

In accordo con Amt, è inoltre previsto un servizio aggiuntivo a quello di linea da e per il Santuario di Montallegro attivo da domani, in concomitanza con l’inizio della Novena, fino a domenica 4 luglio, in occasione della cerimonia dello “Scioglimento del Voto della Comunità rapallese”.

«Stiamo facendo tutto il possibile, nonostante le difficoltà, per preservare i momenti più significativi delle nostre amate Feste di Luglio – sottolinea il sindaco, Carlo Bagnasco – A fronte delle richieste di molti cittadini, l’amministrazione comunale si è attivata con Amt per la predisposizione di un servizio di trasporto straordinario.

Ringrazio il consigliere comunale Alessandra Ferrara, che ha seguito la pratica».

Nell’intento di salvaguardare le Feste di Luglio e i loro aspetti più peculiari, è in fase di predisposizione la pratica – che verrà portata ad approvazione in consiglio comunale a fine giugno – che riguarda l’individuazione dei tradizionali e storici luoghi di sparo e di posizionamento dei vessilli dei Sestieri cittadini durante la “tre giorni” di festività.