Home Cultura Cultura Genova

Festa della donna, le iniziative a Genova per l’8 marzo

0
CONDIVIDI
Festa della donna, le iniziative a Genova per l’8 marzo

Oggi, 8 marzo, giornata internazionale della donna, sono diverse le iniziative per celebrare la giornata a Genova.

A Palazzo Ducale, questa mattina, ci sarà la firma del nuovo Protocollo regionale per la prevenzione e il contrasto della violenza nei confronti di donne, minori e soggetti deboli.

Alle 14 al cimitero di Staglieno, si svolgerà il flash-mob ‘100 donne vestite di rosso’. Qui al Pantheon, l’artista Alessia Ramusino intonerà il brano Yallah, che in arabo significa ‘forza’, un inno alla lotta contro la violenza di respiro internazionale, davanti a 100 donne vestite di rosso.

A Palazzo Reale di Genova ecco il percorso ‘Donne senza paura’. Qui viene proposto un approfondimento dei temi della contemporaneità legati a storie femminili.

Storie di donne e donne artiste racconteranno e si racconteranno attraverso la fotografia, la danza contemporanea, la performance art, video istallazioni e performance teatrali.

Alle 16, nel salone di rappresentanza di Palazzo Tursi sarà inaugurata la mostra fotografica ‘Danza sorella’, con gli scatti di Agnese Marchitto, artista genovese che, attraverso 12 immagini, invita a una riflessione sulla bellezza, di Genova e delle donne.

La mostra proseguirà nella sala ‘Spazio Aperto’ di Palazzo Ducale dal 10 al 25 marzo.

Il Museo di Storia Naturale Doria festeggia la giornata offrendo un ingresso ridotto alle donne pe rla mostra ‘Kryptos’, inganno e mimetismo nel mondo animale.

Fino a domenica 11 marzo, alla Villa Durazzo Centurione a Santa Margherita Ligure si svolge la terza edizione della mostra-mercato ‘Il Bello delle Donne Liguri’.

Questa sera, infine, tantissimi locali nel capoluogo ligure e non solo, saranno aperti con feste a tema.