Home Sport Sport Mondo

F1 | Hamilton vince il Gp del Bahrain 2021, i commenti dei protagonisti

0
CONDIVIDI
2021 Bahrain Grand Prix, Sunday - LAT Images

I commenti dei protagonisti

Lewis Hamilton ha vinto il Gp del Bahrain, il primo Gran Premio della stagione 2021 di Formula 1.

Seconda classificata la Red Bull di Max Verstappen davanti all’altra Mercedes di Valtteri Bottas.

Quarta posizione per la McLaren di Lando Norris, quinta la Red Bull di Sergio Perez.

Solo sesta la Ferrari di Charles Leclerc, l’altro ferrarista Carlos Sainz, ottavo. Schumi jr ultimo.

Settima la McLaren di Daniel Ricciardo e nova l’Alpha Tauri di Yuki Tsunoda.

Chiude la top ten la Aston Martin di Lance Stroll. Dodicesima la Alfa Romeo di Antonio Giovinazzi, mentre non va oltre la quindicesima posizione l’ex ferrarista Sebastian Vettel. Sedicesimo e ultimo al traguardo Mick Schumacher su Haas. Fuori a metà gara la Alpine-Renault di Fernando Alonso.

“È la prima volta che vediamo i tifosi, è bellissimo rivedere la gente”, ha detto Hamilton a fine gara. Poi ha aggiunto: “Che gara! Dall’inizio sapevamo che sarebbe stata difficile.

Abbiamo dovuto mantenere il giusto equilibrio tra spingere e gestire le gomme per la fine della gara.

Alla fine ce la siamo giocata e sono riuscito a tenerlo dietro (Verstappen ndr). È stata una delle gare più dure da tanto tempo a questa parte.

Sono molto grato a tutti gli uomini del team, non mollano mai”… “Max è stato fantastico per tutto il weekend, io ho dovuto fare qualcosa di speciale per vincere”.

Max Verstappen in Bahrain (foto Uff. Stampa Red Bull)

Max Verstappen, Red Bull che aveva realizzato la Pole nelle qualifiche ed è arrivato secondo, ha dichiarato: “Oggi abbiamo sicuramente fatto dei buoni passi in avanti, ma ovviamente è un peccato non vincere. Abbiamo dovuto gestire un paio di problemi durante la gara che ho dovuto affrontare.

La nostra strategia funzionava bene, il problema è che con queste vetture è così difficile passare. Dobbiamo guardare agli aspetti positivi, stiamo combattendo con la Mercedes e penso che sia fantastico, è bello iniziare la stagione in questo modo e siamo riusciti a fare dei buoni punti per la squadra.”

Leclerc in Bahrain (Foto: Uff. Stampa Ferrari)

Per la Ferrari Charles Leclerc ha dichiarato: “Sono ragionevolmente soddisfatto della nostra gara: si tratta di un buon inizio, con sensazioni positive. Chiaramente non si può essere felici per una sesta posizione ma se guardiamo a dove eravamo nella scorsa stagione su questa pista direi che i progressi sono evidenti.

Nel complesso è stata una buona corsa, in un weekend positivo nel quale abbiamo fatto un bel passo avanti rispetto al 2020. Non siamo ancora dove vorremmo essere però e per questo abbiamo bisogno di continuare a lavorare per poter ottenere risultati migliori nelle prossime gare.”

Mentre Carlos Sainz con la sua numero 55: “Una gara solida. Per me oggi era importante completare tutti i 56 giri e prendere confidenza con la macchina. Anche per questo stavolta ho preferito non correre troppi rischi al primo giro, e purtroppo mi è costato un paio di posizioni. Volevo capire come la vettura si sarebbe comportata in scia, e sapevo che una volta trovato il mio ritmo avrei avuto qualche opportunità per tornare più avanti.

Sono soddisfatto di questa prima gara. Soprattutto sono contento del lavoro che abbiamo fatto insieme al team per tutto il weekend. Ferrari vuole di più. Anche io voglio di più, continueremo a fare del nostro meglio per arrivare dove desideriamo.” L.B.