Home Spettacolo Spettacolo Mondo

Eurovision 2021, i Maneskin trionfano a Rotterdam

0
CONDIVIDI
Damiano dei Maneskin

I Maneskin riportano il premio in Italia dopo 31 anni

I Maneskin con il brano “Zitti e buoni” trionfano a Eurovision 2021 dopo un’esibizione da brividi e un testa a testa con Francia e Svizzera. Ma sono stati loro i più trascinanti durante la diretta live della finale in corso all’Ahoy Arena di Rotterdam, ottenendo 524 voti.

E sul palco Damiano prima della performance che chiude la notte prende il microfono e urla: Vogliamo solo dire all’Europa, a tutti, Il Rock and Roll non muore mai!

Ecco il video dei Måneskin – Zitti E Buoni – Winners Performance – Italy 🇮🇹 – Eurovision 2021 (Video dell’Eurovision Song Contest)

https://youtu.be/bC9sg6MpDc0

L’ultimo italiano a vincer era stato Toto Cotugno nel 1991.

Con la loro Zitti e Buoni i Maneskin avevano già conquistato un primato, quella della canzone più ascoltata in Italia e a livello globale tra le canzoni in gara all’Eurovision 2021, nell’arco di tempo che va tra marzo 2021 e maggio 2021. Ma, non solo, proprio i Maneskin con il brano “Zitti e buoni” si erano classificati primi, con lo stesso brano, al Festival di Sanremo, vincendolo.

Festival di Sanremo, vincono i Måneskin e trionfa il Rock

Palazzo Chigi si congratula con i Maneskin per la vittoria a Eurovision con un tweet partito nella notte, alla fine del festival, dall’account twitter ufficiale della presidenza del Consiglio.

 

E’ stata una vittoria con po’ di polemica. Sui social è finito Damiano, che è stato accusato di aver sniffato cocaina durante la diretta tv. In un video lo si vede abbassarsi sul tavolino e in molti hanno chiesto la squalifica dell’Italia.

Ma il cantante ha rimandato le accuse al mittente in una conferenza stampa nella notte dicendo: “Io non uso droghe. Non dite una cosa del genere. Niente cocaina”.