Home Sport Sport Genova

Empoli-Samp 2-4, tre punti targati Caprari

0
CONDIVIDI

Partita pazza al Castellani di Empoli dove la Samp trova un successo di rimonta e prezioso per la classifica. Giampaolo vuole la vittoria dell’ex e i suoi l’accontentano.

Ma sono gli azzurri a passare in vantaggio e lo fanno con Pasqual che insacca un calcio di rigore per l’1-0 dopo pochi minuti.

Al ’41 però Gaston Ramirez trova il gol e pareggia i conti prima del riposo.

Il secondo tempo è pieno di emozioni. Al ’69 Quagliarella trova l’ennesima perla della sua carriera e insacca l’1-2 per il sorpasso. I padroni di casa però reagiscono subito con Caputo ed è 2-2. Quando tutto sembra finito ecco che si erge a protagonista Caprari che con una doppietta in zona Cesarini fissa il risultato sul 2-4 e spedisce i blucerchiati vicini alla zona Europa.

fc

Empoli-Sampdoria 2-4: il tabellino
MARCATORI: p.t. 10′ rig. Pasqual, 40′ Ramirez; s.t. 23′ Quagliarella, 30′ Caputo, 42′ e 45’+1′ Caprari.

EMPOLI (3-5-2): Provedel 4,5; Veseli 6, Rasmussen 5,5 (dal 26′ s.t. Zajc 5,5), Silvestre 6; Di Lorenzo 6, Acquah 5,5 (dal 38′ s.t. Ucan s.v.), Bennacer 6,5, Traorè 6, Pasqual 6,5; La Gumina 6, Caputo 6,5. A disposizione: Terracciano, Fulignati, Brighi, Mchedlidze, Rodriguez, Antonelli, Maietta, Untersee, Capezzi, Mraz. Allenatore: Iachini.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero 6; Sala 6, Tonelli 6,5, Andersen 6, Murru 5,5; Praet 6,5, Ekdal 6, Linetty 6; Ramirez 7 (dal 19′ s.t. Saponara 6,5); Defrel 5,5 (dal 38′ s.t. Caprari 7,5), Quagliarella 6,5. A disposizione: Rafael, Belec, Vieira, Saponara, Colley, Leverbe, Tavares, Ferrari, Rolando, Kownacki. Allenatore: Giampaolo.

ARBITRO: Calvarese di Teramo. Assistenti: Peretti di Verona e Mastrodonato di Molfetta. VAR: Sacchi di Macerata. AVAR: Carbone di Napoli.

NOTE: ammoniti al 17′ p.t. Andersen, al 31′ p.t. Acquah, al 34′ p.t. Caputo, al 36′ s.t. Ekdal, al 39′ s.t. La Gumina e al 42′ s.t. Caprari; recupero 1′ p.t. e 6 s.