Home Cronaca Cronaca Genova

Ecstasy per posta e hashish nei trolley: arrestati un genovese e un marocchino

0
CONDIVIDI
Cane antidroga GdF (foto di repertorio)

Gli investigatori della Guardia di Finanza di Genova nei giorni scorsi hanno sequestrato due chili di Mdma e oltre 70 chili di hashish a seguito di operazioni antidroga che hanno portato all’arresto di due persone.

Nel primo caso, le indagini hanno seguito un pacchetto postale proveniente dalla Spagna. L’involucro con l’ecstasy è stato “seguito” nel suo viaggio e quando il destinatario lo ha ritirato, è stato arrestato dai finanzieri. Si tratta di un giovane cameriere residente nel Levante genovese.

Nel secondo caso, un 30enne marocchino è stato fermato mentre viaggiava su un pullman di linea, che viaggiava dalla Spagna all’Italia. Nel suo bagaglio, con l’aiuto dell’unità cinofila, sono stati trovati circa 73 chilogrammi di hashish già suddivisi in panetti e pronti per essere venduti. I finanzieri hanno sequestrato i due trolley con i quali viaggiava il corriere della droga e lo hanno arrestato.