Home Cronaca Cronaca Genova

Donna viene morsa da un cinghiale in spiaggia a Genova Sturla | Video

0
CONDIVIDI

Forse l’animale è stato attirato da una cartone della pizza

Lo scorso venerdì una donna di 57 anni, intorno alle 19.30, è stata morsa in spiaggia da un cinghiale. E’ quanto è avvenuto nella spiaggia di Genova Sturla.

Da quanto viene raccontato l’animale si sarebbe avvicinato e, nonostante lei fosse rimasta immobile sull’asciugamano, le avrebbe morso il braccio e poi si sarebbe allontanato.

La signora avrebbe urlato con i bagnanti presenti, spaventati, che si sarebbero dati alla fuga. Una donna, una volta che il cinghiale si è allontanato, si è avvicinata e ha chiamato i soccorsi.

Un po’ di paura per la donna che è stata, poi, sottoposta alla profilassi antirabbica e antitetanica.

Ad attirare il cinghiale potrebbe esser stato l’odore di una pizza che la donna aveva con sé. La donna, infatti, aveva appena finito di mangiare una pizza d’asporto ed il contenitore di cartone era vicino a lei.

Non è la prima volta che i cinghiali compiono delle “scorribande” in spiaggia a Sturla, per non dire che sono diventati quasi stanziali. Scendono infatti dalle colline lungo il letto del torrente Sturla ed arrivano in spiaggia.

Qui trovano spesso e volentieri da mangiare nei cassonetti dell’immondizia. Un vero e proprio buffet a cielo aperto con gli avanzi alimentari abbandonati dai bagnanti.

Proprio oggi pomeriggio in Consiglio comunale nell’ordine del giorno è presente un’interrogazione di un consigliere che chiede “notte in merito alle azioni che l’Amministrazione intende porre in essere, in collaborazione con Regione Liguria e i soggetti competenti, per far fronte all’emergenza e traguardare una soluzione radicale nel medio termine”.

Il nostro video è quello di un gruppo di cinghialotti che effettua una scorribanda in spiaggia a Sturla alla ricerca di cibo.

Alleghiamo anche un video di un’animalista, Denise, che spiega il perché di tali comportamenti degli ungulati. Denise raccomanda sempre di non dare loro da mangiare per evitare problematiche del genere. I cinghiali, abituati alla presenza degli esseri umani che danno loro cibo, passano a “chiederlo” direttamente.