Home Cronaca Cronaca Genova

Divieto di dimora, ma resta a Sampierdarena. Pusher nigeriano preso e messo a Marassi

0
CONDIVIDI
Carabinieri (foto di repertorio)

la scorsa notte i carabinieri della Stazione dell’Arma di Sampierdarena, nel corso di controlli sul territorio, hanno fermato in piazza Montano un cittadino straniero.

Si tratta di un nigeriano di 28 anni, gravato da pregiudizi di polizia, irregolare e mai rimpatriato, che è risultato destinatario di un’ordinanza di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere, emessa dal Tribunale di Genova, in sostituzione della misura cautelare del divieto di dimora, per reati legati allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Pertanto, dopo le formalità, l’africano è stato rinchiuso nel carcere di Marassi.