Home Politica Politica Genova

Diccap-Sulpl a Viale: fare tamponi a tutti operatori Polizia Locale della Liguria

0
CONDIVIDI
Claudio Musicò (Diccap-Sulpl)

Emergenza coronavirus e tamponi Covid-19. Oggi il responsabile della segreteria del sindacato Diccap-Sulpl della Polizia Locale Claudio Musicò ha comunicato di avere inviato una “lettera aperta” al vicepresidente e assessora regionale alla Sanità Sonia Viale.

Ecco il testo integrale.

“Oggetto: richiesta controllo tamponi per gli Operatori della Polizia Locale della Regione Liguria.

Egr. Assessora,

Come da Lei dichiarato, il controllo della popolazione attraverso i tamponi è necessario per garantire la sicurezza di tutti.

Giustamente i controlli sono iniziati con delle priorità, Medici e Infermieri che quotidianamente sono in prima linea a lottare contro questa pandemia, e proseguiranno a tappeto su tutta la popolazione.

Per questo motivo crediamo doveroso attenzionarLa sul ruolo della Polizia Locale che ci pregiamo di rappresentare e sulla necessità per gli Operatori di sentire vicine le istituzioni.

Sappiamo perfettamente che Lei e tutta la l’Amministrazione Regionale conosce e apprezza il lavoro svolto quotidianamente dalla Polizia Locale ed è per questo che, in questo momento, è importante un Suo riscontro che confermi questa vicinanza.

Il controllo attraverso i tamponi non rende immuni gli Operatori ma aumenterebbe quella sensazione di sicurezza che è fondamentale per poter lavorare con maggiore serenità.

La ringraziamo anticipatamente per il riscontro che vorrà dare agli Operatori della Polizia Locale”.