Home Politica Politica Genova

Degrado e spaccio ai giardini Tarabotto, interrogazione di FdI

0
CONDIVIDI
Degrado e spaccio ai giardini Tarabotto, interrogazione di Fdi

Ieri, con un’interpellanza, il presidente della commissione Cultura di Palazzo Tursi Valeriano Vacalebre ha chiesto alla giunta e all’assessore competente “cosa fare per normalizzare la situazione ai giardini Tarabotto che nel tempo è sempre peggiorata sino alle risse di questa estate ed episodi di spaccio a cielo aperto”.

“La situazione dei giardini Tarabotto sta diventando insostenibile – ha spiegato il consigliere di Fratelli d’Italia – certo si capisce che Boccadasse ora è uno dei luoghi della movida genovese e che, quindi, più a rischio di delinquenza, risse, schiamazzi e altro.

Tuttavia, questo non giustifica sottovalutare il problema che deve essere affrontato partendo proprio dai giardini Tarabotto visto che il ripristino della normalità da parte del condominio che lo ha in gestione non è possibile.

Ho chiesto un intervento, magari con l’installazione di telecamere, che possa disincentivare atteggiamenti con una diversa regolamentazione degli accessi.

Piano piano dobbiamo tornare ad una zona vivibile, senza escalation di delinquenza.

Ringrazio i colleghi di Fratelli d’Italia del Municipio Medio Levante Luca Andreol e Mario Montaldo e l’assessore Anna Palmieri che non solo mi hanno segnalato e aiutato nella corretta comprensione delle esigenze del territorio, ma che con il loro prezioso lavoro sul territorio ascoltano costantemente i genovesi”.