Home Consumatori Consumatori Genova

Danni maltempo, frazioni Sori e Mezzanego senza linea telefonica fissa da oltre un mese

0
CONDIVIDI
Interrogazione Senarega: niente linea telefonica fissa a Canepa di Sori da oltre un mese

“Residenti, in gran parte anziani, isolati da oltre un mese. A oggi risulta che alcune frazioni sulle alture di Sori e Mezzanego siano ancora senza linea di telefonia fissa perché la rete è stata danneggiata dal maltempo che si è abbattuto lo scorso fine ottobre sul territorio, colpendo in modo particolare il Levante genovese”.

Lo ha dichiarato oggi il capogruppo regionale Franco Senarega (Lega).

“Si tratta, come già segnalato agli uffici competenti, di piccoli nuclei rurali abitati prevalentemente da persone di una certa età – ha aggiunto Senarega – che a causa della loro conformazione orografica spesso non sono coperti dalla rete mobile.

Il ritardo nel ripristino della linea di telefonia fissa crea un inaccettabile disagio per circa cento residenti che, nonostante i regolari pagamenti delle bollette, da oltre un mese sono privati di un loro diritto e di un servizio essenziale per richiedere aiuto e assistenza in caso di necessità.

Anche una recente sentenza ha confermato che il non ripristino, in tempo congrui, del guasto della rete telefonica, pur non imputabile direttamente alla società che la gestisce, può costituire un inadempimento contrattuale.

Regione Liguria ha l’obbligo di riconoscere, promuovere e garantire la tutela dei diritti e degli interessi economici degli utenti e consumatori. Pertanto, oggi ho depositato un’interrogazione per conoscere le azioni che verranno attuate e i relativi tempi di intervento per risolvere velocemente la situazione di forte disagio che, ormai da troppo tempo, gli abitanti delle frazioni di Sori e Mezzanego sono costretti a subìre”.