Home Cronaca Cronaca Genova

Da domani al 18 dicembre ecco Orientamenti Junior

0
CONDIVIDI

Scatta domani “Orientamenti Junior” sulla piattaforma saloneorientamenti.it. Si tratta dei “Saloni provinciali” in cui tutti gli istituti superiori si presenteranno agli studenti delle scuole secondarie di primo grado.

Si parte con La Spezia le cui scuole organizzeranno i vari webinar dal 2 al 4 dicembre. Genova sarà protagonista nei giorni 9, 10, 11 e 14 dicembre. Sempre sulla piattaforma online gli Istituti di Savona e Imperia si presenteranno dal 15 al 17 dicembre.

Il programma prevede anche alcuni webinar di presentazione dei percorsi superiori liceali, tecnici, professionali a cura dell’Ufficio scolastico regionale della Liguria nelle giornate del 16, 17 e 18 dicembre. Il Team di #progettiamocilfuturo organizzerà alcuni webinar di orientamento alla scelta dedicati ai genitori nelle stesse date. Appuntamento speciale l’11 dicembre (ore 20,30) con l’evento social “I Bruciabaracche e il mestiere di essere genitori”.

“Nel corso della 25° edizione del salone Orientamenti abbiamo dimostrato quanto sia importante rafforzare un orientamento di qualità”, spiega Ilaria Cavo, Assessore alla Scuola, Formazione e Università della Regione Liguria che parteciperà all’inaugurazione di martedì 1 dicembre alle ore 16.

“E’ fondamentale stimolare sempre di più i nostri studenti già dalle scuole primarie. E’ un impegno che l’intero nostro sistema di istruzione non può più rimandare. Lo diceva già il documento approvato proprio al Salone Orientamenti del 2018 dalla Commissione Istruzione della Conferenza delle Regioni. Più che mai in una fase di cambiamenti  repentini e di riferimenti mutevoli come quella attuale  – prosegue Ilaria Cavo – si conferma l’importanza del “modello Liguria” che è stato costruito su basi corrette: quelle di un progetto – #progrettiamocilfuturo – che coinvolge l’intero percorso formativo. Ed è per tale motivo che, con particolare soddisfazione, saluto questa edizione speciale di orientamenti junior che si svolgerà dal 1 al 18 dicembre sulla piattaforma saloneorientamenti.it e che vede l’adesione delle scuole superiori e dei centri di formazione professionale di Genova, Imperia, La Spezia e Savona per una azione di orientamento rivolta in particolare a tutti gli studenti degli ultimi due anni degli Istituti Comprensivi della Liguria”.

Saranno centodieci gli istituti superiori in vetrina, pronti a incontrare a distanza i futuri studenti. Un “open day” lungo quasi tre settimane che per la prima volta mette in rete tutte le scuole liguri. Si potranno incontrare i docenti per capire l’indirizzo migliore, seguire le proprie attitudini e confrontare in tempo reale i percorsi delle diverse scuole con il materiale che resterà a disposizione sulla piattaforma anche una volta terminato il Salone. Nonostante le restrizioni e la didattica a distanza che hanno letteralmente chiuso le scuole superiori, Orientamenti è riuscito a realizzare un nuovo fronte per facilitare la scelta degli studenti. Dopo l’edizione on line di del 10-11-12 novembre che ha raggiunto 150 mila contatti, nei giorni scorsi più di 800 studenti di medie e superiori hanno partecipato alla “Notte dei Ricercatori”, l’iniziativa del Ministero, in collaborazione con il Cnr.

Dall’1 al 18 dicembre, SaloneOrientamenti.it coinvolgerà anche le famiglie, con otto incontri dedicati. Gli operatori di “Progettiamoci il futuro” con il supporto di psicologi e sociologi dell’educazione hanno già incontrato 1.500 genitori che hanno fatto i conti anche con il virus: molti si sono trovati con adolescenti ancora più fragili che hanno ancora le idee confuse e non sanno a quale scuola iscriversi.

Appuntamento online, quindi, Martedì 1°dicembre alle ore 16 con l’inaugurazione e la presentazione dell’offerta formativa provinciale della Spezia. Dopo l’introduzione e il saluto dell’Assessore regionale Ilaria Cavo, interverranno Roberto Peccenini, Dirigente Ufficio IV ambito della Spezia di USR Liguria, Patrizia Saccone, Consigliere con delega in materia di Pubblica Istruzione e Diritto allo Studio Provincia della Spezia, Giulia Giorgi, Assessore alle Politiche Giovanili, Istruzione, Servizi Educativi, Città dei Bambini del Comune della Spezia, Olivia Zocco, Funzionario responsabile servizio pubblica istruzione Provincia della Spezia, Elena Sturlese, Servizio pubblica istruzione Provincia della Spezia, Genziana Giacomelli, Vicesindaco con deleghe al Lavoro, Università e Ricerca, Formazione professionale del Comune della Spezia.