Home Cronaca Cronaca Genova

Critiche le condizioni dell’operatore di Autostrade investito da tir su A12

0
CONDIVIDI
E’ morto l’operaio di Autostrade travolto da un tir il 4 agosto scorso

Restano molto critiche le condizioni dell’operatore di Autostrade per l’Italia giunto ieri in elicottero in codice rosso.

L’uomo era stato investito da un mezzo pesante insieme ad una pattuglia della polizia stradale mentre prestavano assistenza ad un’auto in panne sulla A12, in direzione Genova, fra Sestri Levante e Lavagna.

L’uomo, portato con l’elissoccorso dei vigili del fuoco al San Martino di Genova, “E’ stato operato ieri sera da un’equipe mista di chirurghi plastici, urologi ed ortopedici per la ricostruzione della parte ossea e dei tessuti molli.

Attualmente si trova ricoverato presso il reparto di Rianimazione del 3° piano del Padiglione Monoblocco. La prognosi rimane riservata”.

Tir investe sulla A12 furgone e auto della Stradale: tre feriti, uno grave