Home Cronaca Cronaca Genova

Cosa succede da Vivo 4 Fit in Albaro?

0
CONDIVIDI
Cosa succede da Vivo 4 Fit in Albaro?
Vivo 4F Fit (immagine di repertorio Albaro Village)

Cosa succede nel centro sportivo Vivo 4 Fit nel cuore di Albaro all’interno delle piscine? Se lo stanno chiedendo in tanti.

Anche stamattina un gruppo di abbonati si è recato fuori dalla struttura che è risultata chiusa all’utenza.

In compenso sono entrati, secondo alcune persone presenti,  un gruppo di istruttori, forse per parlare con qualche responsabile che però sembra non essere nella struttura.

Ma facciamo un passo indietro. A raccontare cosa è successo è un’affezionata cliente, tanto affezionata che a fine luglio alla proposta di rinnovo dell’abbonamento non ci ha pensato due volte e ha tirato fuori un bel 600 euro.

“Mi sono sempre trovata bene – spiega Ludovica (nome di fantasia) – perché non dovevo rinnovare?! Tra fine giugno e luglio ci hanno fatto un’offerta e in tanti abbiamo rinnovato. C’è chi ha pagato 500, ma anche 700 euro a secondo delle attività da fare. La struttura è bella, accogliente e pulita. Gli istruttori sono gentili, sempre disponibili. Si possono fare diverse attività all’interno gli ambienti sono spaziosi: 2000 mq con tantissime attività di Fitness, piscina e Benessere”.

“Purtroppo – prosegue Ludovica – la struttura nel mese di agosto è rimasta stranamente chiusa. Su Facebook continuavano a pubblicizzare le attività, però era chiusa. Ho pensato che avesse chiuso per ferie. Poi ho notato che c’erano dei commenti poco felici nei confronti della struttura e tra tutti, amici e conoscenti, abbiamo cominciato a parlare e mi sono accorta che c’era parecchio malumore.

Il 27 agosto, proprio sulla loro pagina Facebook è comparso un post a firma della direzione in cui la palestra avrebbe riaperto il 5 settembre.

Il 30 agosto ne è seguito un altro in cui veniva comunicato che i giorni persi sarebbero stati recuperati. Il 3 settembre, la batosta. Leggiamo su Facebook: “Vi comunichiamo nostro malgrado non siamo in grado di potervi dire quando riaprirà il centro a causa del quadruplicarsi dei costi energetici che stanno mettendo in seria difficoltà la società di gestione di vivo4Fit”.

“E ora – si chiede Ludovica – cosa faremo? Vivo4Fit riaprirà? I nostri soldi? Mi viene il dubbio che ci abbiamo fatto fare gli abbonamenti, nel momento in cui erano presenti delle criticità. In quel caso ci sarebbe del dolo. Nessuno risponde al telefono o via mail. Personalmente ho uno stipetto con all’interno le mie cose. Come faccio a prenderle, se è chiuso. Voglio tornare a fare fitness come facevo prima. Il posto è bello, ma mi sembra che siamo rimasti fregati!”.

Come giornale abbiamo provato a contattare in vari modi la struttura, ma senza successo. Addirittura il dominio del sito di riferimento risulterebbe scaduto. Siamo convinti che si tratti di un disservizio momentaneo e saremo felici di pubblicare una comunicazione da parte della società che gestisce la struttura. L.B.