Home Cronaca Cronaca Genova

Controlli a Chiavari, 5 persone denunciate: una donna viaggiava con la lama in auto

0
CONDIVIDI
Posto di blocco carabinieri (foto di repertorio)

Ieri sera  a Chiavari i carabinieri, a seguito di controlli con posti di blocco al casello autostradale e sul territorio, hanno denunciato in stato di libertà 5 persone.

Si tratta di un 24enne marocchino, che è stato sorpreso alla guida della sua auto in stato di ebbrezza alcolica (patente ritirata e mezzo affidato a persona di fiducia); un 52enne di Lavagna per “molestia o disturbo alle persone” poiché seguiva insistentemente sulla pubblica via, senza violenza, una persona del posto; un senegalese di 43 anni, gravato da pregiudizi di polizia e mai rimpatriato, poiché forniva false attestazioni sulla propria identità a un agente della Polizia amministrativa ATP, intento a verificare i titoli di viaggio; una 27enne genovese, abitante a Cogorno, per “porto abusivo di armi od oggetti ad offendere” poiché aveva un grosso coltello in auto; un paraguaiano di 23 anni, domiciliato a Lumarzo, gravato da pregiudizi di polizia e mai rimpatriato,  per “violazioni degli obblighi inerenti la custodia cautelare”.

Nello stesso contesto, un 33enne chiavarese, gravato da pregiudizi di polizia, è stato trovato in possesso di una dose di cocaina. Il giovane è stato segnalato alla Prefettura di Genova quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Complessivamente, sono state identificate 126 persone di cui 11 stranieri e controllati 87 veicoli.