Home Cronaca Cronaca Genova

Contrasto allo spaccio nel Centro Storico: fermati marocchino ed algerino

0
CONDIVIDI
Spaccio di droga (foto di repertorio)

Prosegue l’attività della polizia contro lo spaccio di sostanze stupefacenti, che ha portato negli ultimi giorni all’arresto e alla denuncia a piede libero di due pusher attivi nel centro storico cittadino.

Agenti della Sezione Contrasto al Crimine Diffuso della Squadra Mobile ha effettuato nei giorni scorsi specifici servizi antidroga in abiti civili in Piazza Caricamento.

Sabato pomeriggio, i poliziotti hanno individuato in via di Sottoripa un gruppo di persone in attesa, a cui si è avvicinato un soggetto con in mano un sacchetto di cellophane. Prontamente bloccato l’uomo, un marocchino di 46 anni, gravato da precedenti penali e di polizia specifici ed irregolare in Italia, è stato trovato in possesso di una tavoletta di hashish del peso di circa 70 grammi e di 135 euro, provento dell’illecito commercio.

L’arrestato è stato tradotto nel carcere di Marassi.

Lunedì pomeriggio, sempre in zona Caricamento, gli agenti hanno sorpreso un 27enne algerino vendere una dose di hashish ad un 30enne italiano.

Stupefacente e denaro sono stati sequestrati, il pusher denunciato a piede libero e l’acquirente sanzionato in via amministrativa.