Home Spettacolo Spettacolo Genova

Continuano gli appuntamenti del Genova Hip Hop Festival

0
CONDIVIDI
Continuano gli appuntamenti del Genova Hip Hop Festival

Sabato dedicato all’arte urbana con l’inaugurazione dell’opera di street art sul pilone della sopraelevata e domenica gare di breakdance con un premio in palio

Continuano gli appuntamenti del Genova Hip Hop Festival, la manifestazione interamente dedicata al mondo e alla cultura hip hop ideata e realizzata dall’ associazione culturale Blazup Studio con il patrocinio del Comune di Genova e Regione Liguria.

Oggi pomeriggio è in programma una giornata dedicata alla street art, con l’inaugurazione del murales sul pilone 134 della sopraelevatafirmato dall’artista di rilievo della scena urban nazionale Chekos’Art. L’opera si ispira ai temi di aggregazione e solidarietà diffusi dalla Comunità di San Benedetto al Porto ed è realizzata in collaborazione con Walk The Line, progetto genovese di rigenerazione urbana attraverso opere di street art. Sabato, a partire dalle 15, sarà l’occasione perfetta per vedere l’opera completata, con musica e dj-set. La partecipazione è gratuita.

La tre giorni dedicata alla cultura hip hop si conclude domenica 12 gennaio alla Sala Chiamata del Porto con una giornata dedicata a sfide di breakdance. Dopo le selezioni degli iscritti, alle 17 si tiene la battle 1vs1, una sfida a colpi di mosse di breakdance con partecipanti provenienti da ogni luogo d’Italia. A giudicarli sarà una giuria composta da danzatori di fama internazionale come Lamine della Vagabond Crew International, BBoy Salo della Funk Warriors Crew e Bboy Eddy. Il vincitore si aggiudicherà un premo di mille euro. Le iscrizioni sono aperte sull’evento Facebook di Genova Hip Hop Festival e hanno un costo di 10 euro, mentre il pubblico potrà assistere alla battle gratuitamente. L’evento è realizzato in collaborazione con la Comunità di San Benedetto al Porto.

Genova Hip Hop Festival è un evento ideato e realizzato dall’associazione Blazup Studio, vincitrice del bando “Genova città dei Festival” promosso dall’assessorato alla cultura del Comune di Genova. La manifestazione è realizzata con il sostegno di Coop, Iren e Havana.