Home Spettacolo Spettacolo Genova

Concerto di Giovanna Baviera a Palazzo Tursi

0
CONDIVIDI
Giovanna Baviera-viola da gamba
Giovanna Baviera-viola da gamba

Concerto di Giovanna Baviera a Palazzo Tursi. Il 9 ottobre alle 17 nell’ambito della rassegna di musica antica “La Voce e il Tempo 2022”.

Concerto di Giovanna Baviera a Palazzo Tursi domani.

Solo in due: Giovanna Baviera in recital domenica 9 ottobre a Palazzo Tursi

Prende il via il programma autunnale 2022 di La Voce e il Tempo, stagione musicale alla sua sesta edizione, che prevede da ottobre a dicembre sei concerti di musica antica e contemporanea i cui protagonisti saranno la voce e la storia.

Si parte domenica 9 ottobre, appuntamento alle 17.00 a Palazzo Tursi con il recital SOLO IN DUE, che vedrà protagonista Giovanna Baviera.

La giovane artista è una virtuosa della viola da gamba, talento cui unisce ottime doti di cantante in un programma studiato sulla sua competenza e unicità. Il concerto si svolge in collaborazione con la nuova stagione Modulazioni di Cuneo, così come l’evento che chiuderà la stagione in dicembre.

Dopo cinque edizioni (dal 2016 al 2021) svolte con il sostegno di Fondazione Compagnia di San Paolo, oltre al patrocinio e al contributo di Comune di Genova e Regione Liguria, il 2022 ha segnato per La Voce e il Tempo il riconoscimento del Ministero della Cultura.

La rassegna è così entrata a far parte delle maggiori realtà culturali cittadine sostenute dal FUS. Un ottimo riconoscimento per Associazione Musicaround, promotrice quest’anno anche di FestivAlContrario, nuova risorsa per il territorio della Val Neva, in provincia di Savona (http://www.festivalcontrario.com)

Il programma della rassegna prosegue il 20 ottobre a Genova, alle 20.30 all’Oratorio San Filippo di via Lomellini, con replica a Sarzana il giorno successivo.

Un’altra fruttuosa collaborazione è infatti quella che quest’anno Musicaround ha siglato con Associazione Incanto Armonico di Sarzana.

Oltre alla grande produzione dedicata a J.S. Bach dello scorso aprile, prenderanno vita tra ottobre e novembre due doppi concerti nelle città di Genova e di Sarzana.

Il primo appuntamento, del 20 e 21 ottobre, sarà dedicato alla figura di Lord Byron nel centenario del suo viaggio in Italia (avvenuto nel 1822).

BYRON IN ITALY è una raccolta di composizioni contemporanee su testi di Byron: un programma per piccolo gruppo vocale e pianoforte, con l’ausilio di una voce recitante che condurrà il pubblico attraverso le tappe e le suggestioni che hanno ispirato la poesia di Byron con composizioni contemporanee di Guy Turner, Charles Paterson, Sergio Chierici, Eric Thiman, Maude White.

Il secondo appuntamento in collaborazione con Incanto Armonico sarà prima a Sarzana, il 4 novembre alle 18.30, e poi a Genova, il 5 novembre alle 17, a Palazzo Spinola.

CREATRICI, questo il titolo, è un progetto mirato alla valorizzazione di donne artiste dall’antichità a oggi,  un viaggio nei secoli dalla bizantina Cassia, a Maddalena Casulana a Emily Dickinson, all’insegna della gioventù e della bellezza.

Ultimo appuntamento, infine, per La Voce e il Tempo sabato 10 dicembre alle 17.00 a Genova, al Salone da Ballo di Palazzo Reale.

ANNUNTIO VOBIS, di Seicento Stravagante, sarà uno spettacolo monografico dedicato al compositore Maurizio Cazzati. Anche questo appuntamento si svolge in collaborazione con il festival Modulazioni di Cuneo.

Per i concerti de La Voce e il Tempo è attivo il servizio di prevendita su http://www.happyticket.it.

Informazioni al 338 1965248 e su lavoceiltempo@gmail.com

http://www.lavoceiltempo.com