Home Sport Sport Savona

Coccoluto De Fontes e Lamante in testa ad Andora

Ad organizzare l'evento sono l' Associazione Italia Classi Laser ed il Circolo Nautico Andora. Ben 415 i velisti impegnati nell' Italia Cup per le classi Laser. Oggi il via alle ore 10.

0
CONDIVIDI
I Laser ad Andora

Savona. Dopo una prima giornata senza regate, per assenza di vento, ieri mutate le condizioni meteo, finalmente la flotta Laser impegnata nell’ Italia Cup è riuscita a portare a termine tre prove.
In testa si sono collocati nelle rispettive classifiche Giovanni Coccoluto (della Sezione Vela della Guardia di Finanza, negli Standard), Tommaso De Fontes (del Circolo Nautico NIC fra i 4.7) e Domenico Lamante (della Lega Navale di Pescara, fra i Radial).

Regate molto combattute soprattutto fra i Radial e ricche di colpi di scena che hanno reso spettacolare la visione dei campi di regata per il numeroso pubblico che ha seguito le evoluzioni dalla costa.

Oggi, vento permettendo, si spera di portare a termine altre prove: il primo segnale di avviso questa mattina è stabilito per le ore 10.

Queste le classifiche dopo la seconda giornata..
Laser Standard: 1) Giovanni Coccoluto (Sezione Vela Guardia di Finanza), 3; 2) Dimitri Peroni ( Fraglia della Vela Malcesine), 9; 3) Nicolò Villa (Circolo Velico Tivano), 10; 4) Gianmarco Planchestainer (Sez.Vela Guardia di finanza),11; 5) 11,0 Giacomo Musone (Club Nautico Rimini), 16.

Laser 4.7: 1) Tommaso De Fontes (Circolo Nautico Nic Ass Sport), 4; 2) Massimiliano Antoniazzi (Y C Adriaco),5; 3) Gaia Bolzonella (Circolo Velico Torbole), 11; 4) Lorenzo Bartoli (Circolo Nautico Bardolino), 15; 5) Bodhi Van der Linden Bodhi ( Principato di Monaco), 15.

Laser Radial: 1) Domenico Lamante (Lega Navale di Pescara), 11; 2) Edoardo Valletta (Circolo Vela Bellano), 12; 3) Tito Morbiducci (Yacht Club Cannigione), 17; 4) Carlotta Rizzardi (Circolo Velico Torbole), 17; 5) Federico Andrei (Circolo Nautico Livorno), 17.
CLAUDIO ALMANZI