Home Politica Politica Genova

Cisterna cloroformio deragliata a Rapallo, Berrino: linea danneggiata per 3 chilometri

0
CONDIVIDI
Vigili del Fuoco sul ponte ferroviario in via della Libertà a Rapallo

“I tecnici di RFI sono impegnati in queste ore nel ripristino della linea, danneggiata per circa tre chilometri tra Chiavari e Santa Margherita Ligure a seguito dell’uscita di binario di un carro merci francese in transito la scorsa notte nei pressi della stazione di Rapallo. Seguo, fin dai primi minuti, l’evolversi della situazione che è stata costantemente monitorata dai vigili del fuoco, intervenuti immediatamente sul posto, riscontrando la situazione di sicurezza e l’assenza di perdite dal carro merci”.

Lo ha dichiarato oggi l’assessore regionale ai Trasporti Gianni Berrino (FdI) che da questa notte è in contatto costante con i responsabili delle Ferrovie dello Stato a seguito dell’uscita dal binario, andata avanti per tre chilometri e conclusasi in pieno centro città a Rapallo, di un carro merci della società francese Captrain che trasportava una cisterna contente cloroformio.

“Da quanto mi hanno comunicato – ha agginto Berrino – lo ‘svio’ del carro merci avrebbe provocato un danneggiamento alla linea e pertanto ora, nell’attesa si completino i lavori di ripristino, la circolazione tra Chiavari e Santa Margherita avviene su un solo binario con conseguenti modifiche all’orario ferroviario”.

L’assessore Berrino, inoltre, replicando all’annuncio di interrogazione urgente da parte del consigliere M5S Fabio Tosi, ha sottolineato: “Aspetto l’interrogazione d’urgenza che provvederò immediatamente a girare al ministro competente su Infrastrutture e Trasporti Toninelli. L’evento verificatosi dimostra la necessità di investimenti da parte di questo governo in infrastrutture in Liguria”.

Le modifiche alla circolazione dei treni sulla tratta interessata sono disponibili sul sito di Trenitalia che ha anche attivato il numero verde dedicato: 800892021.