Home Cronaca Cronaca La Spezia

Cinquantenne di Sarzana truffato online: denunciato 33enne di Brescia

0
CONDIVIDI
Bancomat (immagine di repertorio)

Un cinquantatreenne residente a Sarzana è finito tra le vittime di un truffatore con il quale era entrato in contatto a seguito della messa in vendita su un noto sito di e-commerce di materiale sportivo.

Lo scorso marzo il venditore si accordava con l’acquirente sul prezzo della merce, pari a 120 euro, e sulle modalità di pagamento, con metodo POS attraverso il bancomat di un istituto bancario indicato da quest’ultimo.

Il venditore si recava quindi allo sportello ATM della banca con sede in Sarzana ove, in contatto telefonico con l’acquirente, eseguiva le operazioni indicategli al telefono dall’interlocutore, pensando di effettuare una ricarica a suo favore.

Tuttavia, per mancata concretizzazione della prima operazione, il malcapitato eseguiva una seconda operazione rendendosi conto subito dopo, tramite messaggio sul cellulare, di essere stato raggirato avendo effettuato un  accredito, per una somma complessiva di 1.004 euro, a favore dell’acquirente verso il quale si appellava ma senza risultato.

A seguito di accurate indagini degli investigatori del Commissariato di P.S. di Sarzana si riusciva ad identificare il truffatore.

Si trattad i un italiano 33enne, residente in provincia di Brescia, pluripregiudicato per reati specifici e furti, denunciato a piede libero all’Autorità Giudiziaria