Home Cronaca Cronaca Genova

Cinghiale attacca cane a Villa Bombrini, la padrona si rifugia in bagno

0
CONDIVIDI

Un cane al guinzaglio è stato attaccato da un cinghiale e la sua padrona è stata costretta a rifugiarsi in un bagno pubblico.

E’ successo oggi pomeriggio a Villa Bombrini di Cornigliano, nel Ponente di Genova.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale che hanno consentito alla donna e al cane di uscire dai servizi pubblici e allontanarsi dalla zona.

Il cinghiale invece è rimasto confinato nell’area di Villa Bombrini.

Per la cattura dell’ungulato sono state chiamate le guardie regionali che si occupano degli animali selvatici in ambito urbano.