Home Sport Sport Italia

Ciclismo, elezioni FCI l’elezione di Norma Gimondi

0
CONDIVIDI
CICLISMO, Elezioni FCI l'elezione di Norma Gimondi

Elezioni FCI, Silvio Martinello augura buon lavoro a Cordiano Dagnoni e festeggia l’elezione di Norma Gimondi

L’Assemblea Elettiva Ordinaria riunita presso l’Hotel Hilton di Fiumicino (Rm) ha da poco ultimato le operazioni di voto per il rinnovo delle cariche. Il verdetto emesso dalla massima assise del ciclismo italiano ha premiato Cordiano Dagnoni. Silvio Martinello dopo essere risultato il più eletto al primo turno (con 83 voti), ha dovuto cedere il passo al rivale lombardo al ballottaggio (128 voti a a 96).

Nelle votazioni successive, la squadra di Silvio Martinello ha comunque ottenuto un risultato importante riuscendo ad accompagnare Norma Gimondi alla Vice-Presidenza della FCI.

“Si tratta di un verdetto che rispetto e ci tengo a ringraziare tutti i delegati e le società che mi hanno sostenuto con il loro voto. Un grazie speciale va anche a tutti gli appassionati che mi hanno seguito e incoraggiato in questo lungo percorso che abbiamo affrontato insieme negli ultimi mesi. Colgo l’occasione per fare i miei migliori auguri di buon lavoro a Cordiano Dagnoni e per esprimere tutta la mia soddisfazione per Norma Gimondi che ha ottenuto un riconoscimento importante come la vice-presidenza nazionale: ritengo che la sua professionalità e le sue capacità dirigenziali saranno un valore aggiunto per la nostra federazione” ha commentato al termine della giornata elettorale Silvio Martinello. “Il lavoro che abbiamo avviato in questi mesi non si chiude certamente qui. Abbiamo formulato tante proposte e messo in campo tanti progetti che rappresentano una grande occasione per il nostro movimento e vale la pena portarli avanti per il bene del ciclismo italiano” ha concluso il Campione Olimpico di Atlanta 1996.