Home Consumatori Consumatori Genova

Chiusura via Siffredi: i dettagli sulle modifiche alla viabilità

0
CONDIVIDI
Via Siffredi a Sestri Ponente

Per consentire l’apertura al traffico, nel più breve tempo possibile, di una rampa del viadotto di collegamento fra la strada Guido Rossa e il casello autostradale di Genova Aeroporto nella notte fra sabato 20 e domenica 21 ottobre è stato programmato il “varo” dell’impalcato metallico della campata di scavalco della linea ferroviaria.

Per questo motivo è necessaria la chiusura totale della via Siffredi, per il tratto interessato dalle lavorazioni, a partire dalle ore 10 di sabato 20 ottobre fino alle ore 12 di domenica 21 ottobre.

Giovedì 18 ottobre, su convocazione della Prefettura di Genova e nella sua sede, si è riunito il tavolo di coordinamento, per condividere il piano di chiusura di via Siffredi, a cui hanno partecipato tutte le Forze dell’Ordine e i soggetti istituzionali e privati interessati: polizia stradale, carabinieri, guardia di finanza, polizia di Stato, polizia di frontiera, comando dei VVFF, 118, ENAC, Società Aeroporto, ILVA, oltre a Comune di Genova, con il vice sindaco Stefano Balleari, polizia locale, Sviluppo Genova e l’impresa costruttrice Delta Lavori.

“Questa è una grande operazione, prodromica alla definitiva sistemazione della zona, che permetterà entro novembre di ripristinare su tutto il Ponente genovese una viabilità pressoché normale – ha dichiarato il vice sindaco e assessore alla Mobilità Stefano Balleari – Invito la cittadinanza a privilegiare il mezzo pubblico e a utilizzare il meno possibile i veicoli privati per gli spostamenti in quest’area cittadina nel prossimo fine settimana e chiedo ancora un po’ di pazienza ai genovesi per raggiungere un risultato di cui a breve beneficerà tutta Genova che potrà così ritornare ad una normale viabilità”.

A fronte della chiusura di via Siffredi nel tratto compreso tra piazza Savio a Ponente dell’ingresso della rampa Nord, che porta al casello autostradale (via Melen) e la rotatoria di Albareto, sono state presentate, discusse e condivise le modifiche alla viabilità per consentire la continuità del collegamento stradale di automezzi privati e servizio di trasporto pubblico, in particolare:

Direttrice ponente–levante: tutto il traffico privato e il servizio di trasporto pubblico viene dirottato sulla nuova via della Superba. I veicoli diretti verso Levante per bypassare il blocco stradale devono, imboccare da via Albareto la rampa a destra (via Pionieri e Aviatori d’Italia), proseguire in direzione Aeroporto e all’altezza della rotatoria (Castruccio) svoltare destra, proseguire fino ad immettersi in via della Superba, da questa raggiungere la rotatoria San Giovanni d’Acri da dove si procede per tutte le direzioni.

Il trasporto pubblico alla rotatoria D’Acri prosegue in direzione Ponente attraverso la strada Guido Rossa, e in prossimità di piazza Savio, svoltando a destra per via Cornigliano riprende il suo normale percorso.

Direttrice levante-ponente tutti i veicoli provenienti dalla strada Guido Rossa e via Cornigliano (ivi compreso il servizio di trasporto pubblico) proseguono sulla rampa nord di ingresso all’autostrada (via Melen) da dove possono imboccare l’autostrada stessa o, tramite il sovrappasso che conduce alla collina di Erzelli (via Vallebona), riprendere in discesa la viabilità che conduce verso Ponente o in Aeroporto.

Per i veicoli diretti a Pegli o Voltri si suggerisce il percorso tramite autostrada.

Il collegamento tra Sestri Ponente e la Val Polcevera in entrambe le direzioni è garantito anche attraverso Borzoli.

Si evidenzia che: via della Superba continuerà ad assorbire il transito del traffico merci in entrambe le direzioni, che nelle giornate di Sabato e Domenica è ridotto rispetto ai giorni feriali via della Superba viene aperta alla molteplicità dei veicoli solo nella direzione Ponente     Levante mentre la direzione opposta è fruibile solo al traffico merci e ovviamente ai mezzi di pronto intervento in via Cornigliano e nell’area di Borzoli è interdetto il transito del traffico pesante.

Servizio ferroviario. Nella notte tra le ore 23 di sabato 20 fino alle ore 7:00 di domenica 21 ottobre il traffico ferroviario è interrotto tra Sestri Ponente e Sampierdarena.

Per sopperire al disagio, Trenitalia ha programmato un servizio sostitutivo con navetta automobilistica, i cui transiti sono già presenti nell’orario ufficiale sul sito di Trenitalia: http://trenitalia.com.

Trasporto pubblico. Anche AMT ha cambiato gli orari e i percorsi delle linee urbane che transitano nell’area del Ponente genovese e che sono disponibili sul sito: https://www.amt.genova.it/amt/.