Home Consumatori Consumatori Genova

Chiavari: aumento posti auto parcheggio di corso Assarotti

0
CONDIVIDI
Chiavari: aumento posti auto parcheggio di corso Assarotti

Aumentano i parcheggi di corso Assarotti, adiacenti alla stazione ferroviaria a Chiavari. L’amministrazione comunale ha acquistato il binario morto dalle Ferrovie per un costo di 66 mila euro.

Questa operazione permetterà di distribuire le auto in spazi più ampi e si avrà una maggiore funzionalità e viabilità interna all’area di sosta a pagamento. L’investimento per questi lavori ammonta a 377.770 mila.

L’amministrazione comunale ha assegnato all’architetto Davide Faccio di Genova l’incarico di sviluppare un progetto di fattibilità per il riassetto, l’ampliamento del posteggio e la riorganizzazione della viabilità pedonale e carrabile adiacente l’area di sosta.

Il nuovo posteggio sarà dotato di 173 stalli a pagamento per autoveicoli, di cui quattro per portatori di handicap, disposti a spina di pesce. La connessione tra pista e parcheggio sarà garantita da un passaggio ciclabile rialzato.

L’amministrazione comunale ha spiegato di voler sfruttare l’area dell’ex binario ferroviario anche per spostare in corso Assarotti il capolinea degli autobus Atp. ABov