Home Cronaca Cronaca Genova

Chiama la Polizia per un presunto furto della ex, 52enne nei guai

0
CONDIVIDI
Polizia (foto di repertorio)

Ieri sera un 52enne calabrese è stato denunciato dalla Polizia per procurato allarme.

L’uomo ha chiamato il 112 Nue dicendo di aver subito nei giorni scorsi un furto da parte della fidanzata e chiedendo insistentemente l’intervento di una volante.

Spiegatogli che non sussisteva una reale emergenza e che avrebbe dovuto recarsi a fare denuncia, il 52enne ha dichiarato, con tono minaccioso, che se non fosse intervenuta subito una pattuglia sarebbe andato nell’appartamento della compagna e gliel’avrebbe fatta pagare.

All’arrivo degli agenti presso l’abitazione in centro, l’uomo si è poi scusato dicendo di essere giù di morale per problemi economici.