Home Consumatori Consumatori Savona

Ceriale inaugura il nuovo Parco Sasso

0
CONDIVIDI
Ceriale inaugura il nuovo Parco Sasso
Ceriale inaugura il nuovo Parco Sasso

Ceriale inaugura il nuovo Parco Sasso

Ceriale inaugura il nuovo Parco Sasso, investimento di 250 mila euro

Il vice sindaco Luigi Giordano: “Un’area restaurata e funzionale per la nostra comunità e i turisti”

L’estate di Ceriale si apre con una speciale inaugurazione: questa mattina taglio del nastro per il nuovo Parco Sasso, un’area tornata a disposizione del pubblico dopo un intervento di ristrutturazione e manutenzione straordinaria.

L’opera rientra nel piano di opere pubbliche varato dall’amministrazione comunale, con un investimento di 250 mila euro.

La cerimonia di inaugurazione ha visto la presenza del consigliere regionale Brunello Brunetto e del primario della terapia del dolore Asl 2 Marco Bertolotto, oltre ai rappresentanti del Comune cerialese:

Il sindaco Luigi Romano, il vice sindaco e assessore ai lavori pubblici Luigi Giordano e l’architetto Diego Rubagotti dell’Ufficio Tecnico.

L’area soggetta ai lavori è stata di 2.700 metri quadrati: “Siamo molto soddisfatti di questo intervento che ha messo fine ad una situazione di degrado e di abbandono, regalando al territorio cerialese un parco urbano completamente rinnovato” afferma il vice sindaco e assessore ai lavori pubblici Luigi Giordano.

“Ringrazio l’Assessorato ai Lavori Pubblici e l’Ufficio Tecnico, oltre alla ditta di Albenga F.lli Garofalo srl che ha eseguito i lavori, per aver portato a termine un altro obiettivo del mandato amministrativo” aggiunge.

L’opera ha visto un ammodernamento dei percorsi pedonali attuali e dello spazio di aggregazione, con una riqualificazione della pavimentazione con l’utilizzo sia di legno composito WPC che di Levocell, materiali adatti alla resistenza di agenti esterni e di valore estetico.

Il parco presenta una nuova rampa per raggiungere via Marixe dalla rotonda di strada Pontetto, evitando così il traffico stradale.

Il restyling urbanistico ha portato alla realizzazione di spazi verdi, con nuove aiuole e un impianto di irrigazione, oltre ad una illuminazione completamente a Led (11 lampioni)

Secondo gli indirizzi di risparmio energetico voluti dall’amministrazione comunale; inoltre è stata ripristinata la fontana all’ingresso di via Marixe, con quattro nuove luci sommerse all’interno della vasca.

Infine la novità interessante per gli appassionati di dama e scacchi: all’entrata del parco sono state realizzate anche due scacchiere, con la possibilità di potersi ritrovare nel parco e cimentarsi nel gioco.

“La conclusione del restyling di Parco Sasso arriva proprio con l’inizio dell’estate, dunque un ulteriore segnale di ripartenza nel segno di una nuova area urbana restituita ai cittadini e ai nostri visitatori” conclude il vice sindaco e assessore Luigi Giordano.