Home Cronaca Cronaca Genova

Centro accoglienza Coronata, egiziano arrestato per tentato omicidio

Via Gramsci, marocchino si denuda davanti a negozio che ha rapinato: arrestato
Un arresto dei carabinieri (foto di repertorio)

Un egiziano 56enne, domiciliato presso un centro di accoglienza di Genova Coronata, ieri è stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio commesso nei confronti di un connazionale 20enne.

Il giovane, a seguito di una lite scaturita per futili motivi, non meglio chiariti, è stato aggredito con un coltello da cucina rischiando di essere colpito alla gola.

L’intervento tempestivo dei militari del Nucleo Radiomobile, contattati dai responsabili del centro di accoglienza, ha permesso di mettere fine all’aggressione evitando così più gravi conseguenze.

A seguito del prezioso e immediato intervento dei carabinieri non si sono registrati feriti.