Home Sport Sport La Spezia

Calcio, l’Aullese vola al Lorenzo Quartieri

0
CONDIVIDI

Aulla – 11/1/2017. Vola l’Aullese al “Lorenzo Quartieri” nei campionati provinciali di calcio della categoria Allievi. I più “anziani” di costoro, quelli dell’annata 2001, surclassano con un sonoro 3-0 il Versilia nel “big match” del Girone A del campionato “lucchese”; quelli della classe 2002 “regolano” con un classico 2-0 la Juventus Viareggio, a loro volta nel raggruppamento A, però nel campionato più giovane e “massese”. Ma andiamo con ordine.

Gli Allievi A di trainer Tommaso Porfido, ormai in fuga insieme al Forte dei Marmi che li precede di 3 punti in quello ch’è ormai un appassionante “tète a tète” lassù, sono letteralmente trascinati da un Jacopo Petacchi su di giri. Il centravanti dapprima sfrutta uno svarione difensivo avversario per servire a Fabiani la palla del vantaggio che quest’ultimo scaraventa sotto la traversa, quindi è protagonista della percussione che porta Jovanovich al raddoppio, infine nella ripresa si procaccia il rigore ch’egli stesso trasforma.

A seguire il “tabellino” del match.

AULLESE – VERSILIA 3 – 0
Marcatori: Fabiani, Jovanovich, Petacchi su rigore.
Aullese: Delle Piane, Cardellini (Dallara), Jovanovich (Calvo); Malatesta, Rossi, Venuti; Ridondelli (Cardillo), Maraglia (Carare), Petacchi; Battaglia e Fabiani. A disp. Benelli e Bartolini.
Versilia: Pandolfi, Marcucetti, Fortini (Barberi); Bresciani, Zerbetto, De Carli (Neri); Carrozzo (Lenzetti), Badiale (Lazzeri), Carlucci; Nicolini (Lenzoni) e Leggio (Benelli).

Venendo ai B, sempre ad Aulla, a costoro basta un primo tempo al massimo per soggiogare la Juve Viareggio: segnando dapprima con un tiro-cross di Prenci e prima del riposo con Brizzi su traversone di Giromini…questi peraltro sfiora il tre a zero, come Ruffini e Tonelli, nella ripresa prima che nel finale sia Gabrielli (fra i pali) a impedire ai versiliesi di rientrare in partita.
Di seguito la squadra schierata da mister Antonio Mascia.
Gabrielli, Gaspari, Rossi; Barontini, Mazzone S. (Tonelli), Giardina; Mazzone G. Giromini, Chirita; Prenci (Ruffini) e Brizzi (Lombardi). A disposizione Chiocca, Bertolini, Benvenuto.

Sul fronte regionale intanto un’ Aullese “corsara” a Fossone batte ivi il Don Bosco e si conferma in quarta posizione, nel Girone D del campionato della categoria dei Giovanissimi Regionali, a ridosso delle primissime.
Quasi subito l’unico e decisivo gol, ad opera di Bortolasi, su calcio di rigore concesso per fallo su Bertolini. Nella ripresa vicini al raddoppio Mascia e un paio di volte Tavaroni. In retroguardia, impeccabile capitan Mattia Berettieri, fresco rientrato da una sorta di “stage” presso il settore giovanile della Sampdoria a cui l’ Aullese è affiliata attraverso il progetto “Next Generation Sampdoria”.
Se il buongiorno si vede dal mattino questo 2018, appena avviatosi, pare annunciarsi prodigo di soddisfazioni per i neroverdi.

Ed ecco il “tabellino” del match.
DON BOSCO FOSSONE – AULLESE 0 – 1
MARCATORE: Bortolasi su rigore al 5’.
DON BOSCO FOSSONE: Deagostinis, Bertozzi, Venturini; Petacco (D’ Imperio), Falezza, Bardacci; Maggiani (Cucurnia), Marinari (Stagnari), Remorini (Michelucci); Landi (Tesconi) e Parmigiani (Bello). A disp. Lula. All. Bertini.
AULLESE: Bacchi, Benincasa, Pennucci; Berettieri, Bertolini, Simonelli J.; Brugiati, Lombardo (Mascia), Bortolasi; Rossi (Brice) e Tavaroni (Arcuri). A disp. Di Furia, Simonelli C., Galeazzi, Evangelista. All. Perfigli.
ARBITRO: Puvia.