Home Sport Sport Italia

Calcio, Genoa e Samp attendono la Regione per allenarsi

0
CONDIVIDI
Lo stadio Luigi Ferraris di Genova

C’è ancora confusione e molta disomogeneità per la ripresa degli allenamenti collettivi delle società di calcio di serie A.

Si attende una nuova ordinanza della Regione Liguria per la prossima settimana riguardo agli allenamenti di Genoa e Sampdoria riferisce Sky Sport, dopo lo stop forzato per l’epidemia di Coronavirus. La Regione Liguria aveva emesso un’ordinanza più permissiva entrata in vigore il 27 aprile e in scadenza oggi, che toccava il tema dello sport ma senza fare cenno agli allenamenti individuali nei centri sportivi dei club.

Riguardo alle altre Regioni, non sono ancora state pubblicati provvedimenti ufficiali: restano in attesa i club di Friuli Venezia Giulia (Udinese), Puglia (Lecce), Toscana (Fiorentina), Veneto (Hellas Verona), Lombardia (Atalanta, Brescia, Inter e Milan) e Piemonte (Juventus e Torino). Invece via libera in Campania (Napoli), Emilia Romagna (Parma, Spal, Bologna e Sassuolo), Lazio (Roma e Lazio) e Sardegna (Cagliari). Tuttavia, Spal e Cagliari non riprenderanno subito, ma restano in attesa del protocollo sanitario.