Home Sport Sport Italia

Belgio-Giappone 3-2: Harakiri nipponico a Rostov

0
CONDIVIDI

Spettacolare ottavo di finale spettacolare a Rostov nei mondiali di Russia.

Il Giappone trova il doppio vantaggio con Haraguchi e Inui, ma il Belgio rimonta e vince 3-2 con reti di Vertonghen, Fellaini e Chadli. Decisivi i cambi di Martinez. Nei quarti il Belgio sfiderà il Brasile

Belgio (3-4-3): Courtois; Alderweireld, Kompany, Vertonghen; Meunier, De Bruyne, Witsel, Carrasco (65′ Chadli); Mertens (65′ Fellaini), Lukaku, Hazard. All.: Martinez

Giappone (4-2-3-1): Kawashima; H. Sakai, Yoshida, Shoji, Nagatomo; Hasebe, Shibasaki (81′ Yamaguchi); Haraguchi (81′ Honda), Kagawa, Inui; Osako. All.: Nishino.

Arbitro: Diedhiou (Sen)

Marcatori: 48′ Haraguchi (G), 52′ Inui (G), 69′ Vertonghen (B), 74′ Fellaini (B), 94′ Chadli (B)

Ammoniti: Shibasaki (G)