Home Cronaca Cronaca Genova

Bassetti tira sospiro di sollievo: al S. Martino possono proseguire terapie sperimentali

0
CONDIVIDI
Prof. Matteo Bassetti, direttore clinica Malattie infettive S. Martino di Genova

“Le terapie con l’utilizzo di farmaci sperimentali proseguono. Grazie all’intervento di Alisa e della direzione sanitaria del San Martino, siamo stati slegati dai vincoli dell’Aifa e dello Spallanzani. Al momento, il protocollo per l’uso compassionevole del remdesivir e’ stoppato dalla casa di produzione ma, quando ricomincera’, potremo continuare senza vincoli. Ci sono due pazienti Covid-19 in trattamento e altri due che dovrebbero iniziare la terapia”.

Lo ha dichiarato stasera il direttore della clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino Matteo Bassetti all’agenzia Dire.

Non solo tocilizumab, in arrivo per la Liguria anche il farmaco antivirale Avigan

Dopo l’allarme lanciato ieri, a Genova si può quindi tirare un sospiro di sollievo.

“Continua – ha aggiunto Bassetti – anche il trattamento con tocilizumab e stamane sono arrivate fiale che ci consentono di soddisfare tutto il fabbisogno della Liguria, sia in forma endovenosa che sottocutanea. Inoltre, e’ partito l’ordine per il farmaco approvato in Giappone: speriamo di averlo a disposizione presto, stiamo progettando uno studio per vedere se funziona”.