Home Consumatori Consumatori Genova

Avviato in Valpolcevera il sistema speciale di consegna farmaci

0
CONDIVIDI
Valpolcevera e Ponte Morandi

Al via oggi il nuovo servizio notturno di consegna a domicilio dei farmaci urgenti per i cittadini della Val Polcevera, colpita dal crollo del ponte Morandi.

Il servizio sarà completamente gratuito ed attivo dalle 22 alle 6 del mattino e ha come obiettivo quello di limitare gli spostamenti degli abitanti delle aree della Val Polcevera e del Ponente cittadino.

L’iniziativa, che per il momento sarà attiva fino al 31 dicembre, è stata realizzata grazie a Federfarma Genova e all’ordine genovese dei Farmacisti, oltre al contributo di Zentiva Italia e LeasePlan Italia, che ha messo a disposizione l’auto.

La consegna dei farmaci urgenti in orario notturno, grazie a questo servizio completamente gratuito e realizzato grazie a contributi privati, è garantito tutti i giorni telefonato al numero 010261609.

“Si tratta di un importante servizio – spiega l’assessore regionale alla Sanità, Sonia Viale – che va a implementare le risposte ai bisogni sanitari dei luoghi colpiti dal crollo del Ponte Morandi. Il tutto volto a dare risposte concrete ai cittadini e soprattutto a evitare gli spostamenti resi molto difficili”.

Il servizio di consegna a domicilio in fascia notturna va così a implementare quello già offerto dalle farmacia della zona che hanno esteso l’orario di apertura fino alle 22.

“Abbiamo risposto all’esigenza di fornire un servizio serale a notturno ai residenti delle zone colpiti duramente dal crollo del ponte Morandi ” spiega il presidente di Federfarma, Carlo Rebecchi.

Mentre per il vice sindaco di Genova, Stefano Balleari, si tratta di “un importante lavoro di squadra, per dare risposte concrete ai cittadini”.