Home Cronaca Cronaca Genova

Avaria a motore, atterraggio d’emergenza di un areo cargo: nessun ferito

0
CONDIVIDI
Aeroporto di Genova (foto d'archivio)

Atterraggio d’emergenza di un aereo cargo nel pomeriggio di oggi all’aeroporto Cristoforo Colombo di Genova.

Il pilota ha contattato la torre di controllo avvertendo di avere un’avaria a un motore.

La richiesta ha fatto scattare il protocollo previsto per gli atterraggi di emergenze con autobotti dei pompieri schierati ai margini della pista, sommozzatori pronti ad intervenire su gommoni e pilotina della capitaneria nello specchio acqueo antistante lo scalo.

L’aereo è poi atterrato regolarmente. Pilota e co-pilota che erano a bordo non risultano feriti.

Aggiornamento.

Secondo quanto riferito in serata l’atterraggio d’emergenza ha coinvolto un aereo passeggeri, e non un aereo cargo come comunicato in un primo momento. Ilvelivolo era decollato da Firenze ed era diretto a Dublino. Si tratta di un aereo da 60 posti che viaggiava con a bordo solo i due piloti. L’avaria è stata riscontrata ad uno dei quattro motori subito dopo il decollo. Prima di atterrare sulla pista del Cristoforo Colombo il pilota ha scaricato il carburante in mare, come previsto nei casi di atterraggi di emergenza.