Home Cronaca Cronaca Genova

Arresti lampo della polizia: rapinatore genovese e ladro colombiano

0
CONDIVIDI

Prevenzione e controllo del territorio da parte della questura di Genova.

La polizia questa mattina ha arrestato un 20enne genovese, autore di una rapina, e un 24enne colombiano, responsabile di due furti in abitazione.

L’attività per la sicurezza della cittadinanza, ha così consentito di bloccare gli autori dei reati a pochi minuti dai fatti commessi.

Il primo episodio è la rapina commessa nella farmacia di via Buozzi a Dinegro (v. articolo precedente) dal 20enne genovese, già conosciuto per reati legati alla droga.

Il secondo è avvenuto in piazza Principe, dove la volante del Commissariato Pré, impegnata nelle ricerche dell’autore del furto di una bicicletta da bambino, rubata pochi minuti prima dal giardino di un’abitazione di Via Melegari, ha sorpreso il giovane straniero che spingeva la bici su cui aveva caricato due pesanti borsoni.

Gli agenti hanno così scoperto che il 24enne, immigrato irregolare in Italia e mai rimpatriato, aveva sottratto dal cortile di una seconda abitazione diversi attrezzi per il “fai da te” e, per trasportarli più agevolmente, aveva rubato dal cortile attiguo la bicicletta.